20 agosto 2012

ASIA/HONG KONG Con immensa gioia e gratitudine, grande amore e fedeltà al Signore: le Figlie di Maria Ausiliatrice di Hong Kong hanno celebrato i 140 anni di fondazione | Fides News Italiano

De Fides News Italiano , por Agenzia Fides



HongKong (Agenzia Fides) – “Celebriamo la ricorrenza con immensa gioia e gratitudine, grande amore e fedeltà al Signore” ha affermato sr. Yvonne Reungoat, Superiore Generale delle Figlie di Maria Ausiliatrice, che ha partecipato ad Hong Kong alle celebrazioni dei 140 anni di fondazione della congregazione religiosa, in comunione con tutte le consorelle salesiane del mondo. Secondo quanto riferisce Kong Ko Bao (il bollettino diocesano in versione cinese), Sr. Liu Superiora della Provincia cinese delle FMA e p. Lanfranco Fedrigotti SDB neo Superiore della provincia cinese salesiana erano presenti alla celebrazione insieme a 34 religiose e ad una novizia, Il 5 agosto 1872 a Mornese in Italia, due santi Don Bosco e Maria Domenica Mazzarello hanno realizzato il loro sogno di servire i giovani fondando le Figlie di Maria Ausiliatrice. Secondo il sito ufficiale dell’Istituto, fino al dicembre 2011 le FMA contavano 13.653 suore distribuite in 1.436 comunità in 94 nazioni dei cinque continenti. Le figlie di don. Bosco sono arrivate in Cina continentale nel 1922. Le prime giovani cinesi hanno emesso i voti salesiani nel 1935. Dal 1945, le suore hanno cominciato a lavorare anche a Macao. Nel 1946, è nata ufficialmente la provincia cinese delle Figlie di Maria Ausiliatrice con 26 suore e 5 comunità. Tra il 1952 e il 1954, a seguito dei mutamenti politici nella Cina continentale, le salesiane si sono trasferite dal continente ad Hong Kong, Taiwan e Macao. Scuole, centri di formazione professionale, case famiglia, opere per ragazze di strada, associazioni per il tempo libero, volontariato, catechesi, opere di prima evangelizzazione, lavoro con gli indigenti, opere di promozione della donna … dove c’è bisogno, agiscono le instancabile suore salesiane che svolgono la loro missione educativa ed evangelizzatrice, insieme a tanti collaboratori laici, volontari e giovani animatori. (NZ) (Agenzia Fides 2012/08/20)